News

Musica Giovani premia i talenti in erba!

28 set 2018

Torna anche quest'anno la rassegna "Musica Giovani", che la Camerata, da sempre sensibile e attenta ai talenti esordienti nel campo della musica, propone dal 2 al 10 ottobre presso l'Auditorium La Vallisa.

L’iniziativa gode del sostegno del Ministero dei Beni e Attività Culturali   e della sponsorizzazione di Ubi Banca e si svolge in stretta collaborazione con il Conservatorio di Musica "N. Piccinni".

Anche quest'anno verranno coinvolti promettenti musicisti che a metà anno accademico avranno presentato le proprie proposte artistiche, tra le quali, un'apposita commissione, selezionerà le migliori.

Gli esecutori, quindi, verranno inseriti nei quattro concerti previsti, dedicati, quest'anno, ad una serie di importanti anniversari: 100 anni dalla nascita di Leonard Bernstein, 100 anni dalla morte di Claude Debussy, 150 anni dalla morte di Gioacchino Rossini, 125 anni dalla morte di Peter J.Caikowski e 50 anni dalla morte di Mario Castelnuovo-Tedesco.

Si comincia il 2 ottobre con il Duo Pianistico Roberto Imperatrice e Marcello Sette che eseguiranno di Sergej Rachmaninov la Sonata in sol min.op. 19 per violoncello e pianoforte, di Peter J.Caikowski il Pezzo capriccioso per violoncello e pianoforte op. 62, di Dmitrj Sostakovic la Sonata per violoncello e pianoforte op. 40.

Si prosegue giovedì 4 ottobre, quando si esibiranno Giuseppe Gaeta al clavicembalo, Sabrina Di Maggio al violino e Letizia Palmierial pianoforte, mentre lunedì 8 ottobretoccherà a Roberto Di Napoli(pianoforte) e al Duo Pianistico Tecla Argentieri e Matteo Notarnicola.

Gran finale martedì 10 ottobre con i chitarristi Bianca Maria Minervini, Francesco Pellegrini e Davide Picci, il Duo Chitarristico Antonio Palmisano e Davide Minerva, la clarinettista Lidia Valerio, il pianista Modesto Picci, i soprani Anna Cimarrusti, Erika Mezzina, Stefania Sabino, il mezzo soprano Anastasia Abryutina, il baritono Cao Pei Yun accompagnati dalla pianista Domenica Attolico e dal Coro di Voci Bianche Vox Juvenes diretto da Emanuela Aymone.

Ogni concerto sarà una sorta di competizione per i musicisti in erba, che verranno valutati da una commissione di esperti della Camerata. Il premio che riceveranno sarà quello di un incremento automatico del cachet pari al 25, 50, 75 e 100%.

L’abbonamento all’intera rassegna “Musica Giovani” ha un costo di 40 euro, ridotto 27 euro. L’ingresso per ogni concerto costerà 12 euro e per i giovani fino a 26 anni costo ridotto di 5 euro.

Informazioni presso gli uffici della Camerata in Via Sparano 141 infotel 080/5211908.