News

Ritorna "Dedicato a... Musica Giovani"!

04 ott 2019
Ritorna 'Dedicato a... Musica Giovani'!

Dal 7 al 16 ottobre, presso l'Auditorium La Vallisa di Bari, si rinnova anche quest'anno il virtuoso connubio stretto tra la Camerata e il Conservatorio "N. Piccinni", che si propongono come esploratori di nuovi giovani talenti del Concertismo Italiano.

Agli studenti del prestigioso Istituto barese è stato chiesto di avanzare le migliori proposte artistiche, valutate da un'apposita commissione interna, secondo un criterio di eccellenza.

Una selezione aperta a studenti da 13 anni in su, dai talenti in erba sino ai professionisti con all'attivo già prestigiosi riconoscimenti.

I migliori esecutori hanno avuto l'onore di prendere parte al cartellone della Speciale rassegna "Dedicato a... Musica Giovani", al termine della quale una commissione di esperti stilerà una graduatoria, premiando gli artisti con un incremento del cachet proporzionalmente al posto raggiunto in graduatoria.

Uno incentivo, dunque, per tanti giovani talentuosi, a coltivare la propria passione musicale, facendone un mestiere a tutti gli effetti, per portare in giro, in Italia e nel mondo, la bellezza del repertorio classico.

Si comincia il 7 ottobre con il Pianista Osvaldo Fatone (Premio Nazionale delle Arti 2018; secondo appuntamento mercoledì 9 ottobre 2019 con il Trio formato da Gioacchino Visaggi (violino), Marcello Sette (violoncello - Premio Nazionale delle Arti 2017) e Roberto Di Napoli (pianoforte); il 14 ottobre, la serata prevede due momenti, il primo animato dal duo composto dai Violinisti Paride Losacco e Maria Serena Salvemini, il secondo dal flautista Roman Gero e dal chitarrista Fulvio Lattarulo. Appuntamento conclusivo mercoledì 16 ottobre 2019, in una serata dedicata interamente a Franz Liszt, con i Pianisti Gaia Damiana Minervini, Corrado Fondacone, Michele Renna, Giuseppe Taccogna e Modesto Picci.

Per tutte le informazioni e per acquistare i biglietti dell'intera Rassegna, gli uffici della Camerata in Via Sparano 141 sono sempre a disposizione (infotel 080/5211908).