News

Teatro, Danza, Musica…il febbraio della Camerata

26 gen 2015
Teatro, Danza, Musica…il febbraio della Camerata

Oltre agli spettacoli inseriti nel Festival Notti di Stelle Winter, a febbraio la Camerata propone altri eventi di grande levatura, che spaziano dal Teatro Musicale al Teatrodanza.

Si parte il 7 febbraio con uno spettacolo tutto italiano, “Amarcord”, con una prima ballerina d’eccezione, Rossella Brescia.

Ispirato alla pellicola cinematografica del capolavoro di Fellini, con le musiche di Nino Rota, torna a far emozionare questa trasposizione teatrale in omaggio al grande regista riminese. Lo spettacolo proviene da un eccezionale successo di pubblico e critica anche internazionale (alcuni anni fa fu rappresentato dal Balletto del Teatro alla Scala al Metropolitan di New York). Sensuale e talentuosa l’interpretazione di Rossella Brescia, nei panni di “Gradisca”, con la regia e le coreografie di Luciano Cannito, suo compagno nella vita oltre che nel lavoro.

Domenica 8 febbraio andrà in scena Maria de Buenos Aires, la tango operita di Astor Piazzolla, su libretto di Horatio Ferrer. Portata in scena per la prima volta al Planet Theatre di Buenos Aires nel maggio del 1968, ha conosciuto un incredibile successo mondiale. La musica usa il linguaggio del nuevo tango, a cui Piazzolla deve la sua notorietà, e che si esprime attraverso una fusione tra tango tradizionale e jazz, tradizione e innovazione. L'organico è composto da due cantanti e una voce recitante, e una orchestra da camera che comprende una chitarra e un bandoneon o, una fisarmonica. Per questo spettacolo è valida la promozione di 60 ingressi al costo scontato del 30 %.

Si prosegue il 15 febbraio 2014 (in replica il 16 febbraio) con “Mediterraneo”, la nuova produzione del Miguel Angel Berna Ballet. Miguel Angel Berna, ballerino dalla travolgente carica passionale, ci condurrà in un viaggio musicale attraverso le sonorità tipiche dei canti popolari aragonesi, aprendosi a quelle di tutto il bacino mediterraneo (Grecia, Albania, Sud Italia…). Quello che ne scaturisce è uno spettacolo denso di impeto sonoro e intriganti armonie.

 

Per informazioni e/o prenotazioni su questi e altri spettacoli, rivolgersi presso gli uffici della Camerata, Via Sparano 141 infotel 080/5211908 o su http://www.cameratamusicalebarese.it