Sala stampa

Terzo appuntamento di “Dedicato a..” martedì 1° giugno con i Chitarristi Leonardo Lospalluti nella prima parte e Umberto Cafagna nella seconda. Inizio del concerto ore 19.30 all’Auditorium Vallisa.

Leonardo Lospalluti compie i suoi studi musicali presso il Conservatorio della sua città Bari, allievo di chitarra di Linda Calsolaro. Tra gli anni ottanta e novanta risulta vincitore di vari concorsi chitarristici nazionali ed internazionali. A partire dagli anni duemila si dedica alla composizione per ensemble strumentali a plettro, una tipologia di gruppi orchestrali o da camera caratterizzati dalla presenza di strumenti a corde pizzicate, come chitarre e mandolini. Tra gli anni 2001 e 2007 è stato direttore d’orchestra a plettro del Conservatorio “Piccinni” di Bari, dirigendola in vari contesti istituzionali, in Italia e all’estero. È docente di chitarra presso il Liceo Musicale Cirillo di Bari.

Il Maestro Lospalluti eseguirà il seguente programma: ANTONIO JOSÉ MARTINEZ PALACIOS Sonata para guitarra -Allegro moderato – Minueto - Pavana triste - Final MIGUEL LLOBET Da Canciones populares catalanas - El Mestre – Plany -Canco del Lladre.

Umberto Cafagna si diploma con il massimo dei voti al N. Piccinni” di Bari con Pasquale Scarola ed al Royal College of Music di Londra con ARCM Performer Diploma – Guitar as a Performer.

È autore di numerose registrazioni solistiche e cameristiche tra le quali “Ricercare- Lirismo e 900 chitarristico”, “20th century Guitar Sonatas” e l’integrale delle opere per chitarra e violino di Mauro Giuliani con Franco Mezzena. E’ docente di chitarra presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari .

Il programma di Umberto Cafagna è il seguente: ISAAC ALBENIZ Granada AUGUSTINE BARRIOS Mazurca Apasionata ISAAC ALBENIZ Torre Bermeja ENRIQUE GRANADOS Danza Spagnola n 5 (Andante quasi allegretto) JOAQUIM MALATS Serenata Spagnola

La Rassegna è dedicata ad Andrés Segovia perché, attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro, si è formato in Puglia un gruppo di chitarristi molto considerati a livello concertistico, nonché didattico essendo tutti docenti di Conservatorio. Le composizioni in programma sono di quegli autori che Segovia stesso prediligeva nei suoi concerti. Da tener presente che il grande Chitarrista si è esibito più volte a Bari “esclusivamente” per la Camerata Musicale Barese dal 1949 sino al 1970.

Per tutti i concerti è consigliabile prenotare con biglietteria on-line stante l’inderogabile limitazione dei posti, giusta ordinanza da Covid 19.

Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.


Tutto pronto per la grande ripartenza della 79? Stagione “Fascinosa” della Camerata Musicale Barese: 

martedì 8 giugno, il sipario si rialzerà ufficialmente, per la sospirata ripartenza, con un concerto - da ricordare - del Duo composto dai Maestri Salvatore Accardo e Bruno Canino, violino e pianoforte, notissimi interpreti della grande Musica a livello mondiale. 

Il programma della serata sarà il seguente: W.A. MOZART Sonata in mi minore n. 21 KV 304;  

L. V. BEETHOVEN Sonata n. 5 in fa maggiore op. 24 "La Primavera"; C. DEBUSSY Sonata n. 3 in sol minore L 148; CAMILLE SAINT-SAËNS Introduction et Rondò capriccioso in la minore op. 28. 

Accardo ha all’attivo un vastissimo repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea.  

Si esibisce regolarmente con le più grandi orchestre del mondo, affiancando l’attività di solista alla direzione d’orchestra. Nel corso della sua carriera ha collezionato numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Abbiati conferito dal mondo della critica musicale.  

Anche Bruno Canino ha suonato con le principali orchestre internazionali come la Filarmonica della Scala, Santa Cecilia, Berliner Philharmoniker, New York Philharmonia, Philadelphia Orchestra, Orchestre National de France, collaborando con illustri strumentisti e dedicandosi in particolare alla musica contemporanea.  

Due musicisti di primo piano, dunque, per una serata indimenticabile.  

Ma il mese di giugno riserverà due altri importanti appuntamenti: il 10 giugno, sempre al Petruzzelli, il grandissimo Ivo Pogorelich: da oltre trent’anni il suo nome è nell’olimpo dei grandi pianisti viventi, una figura che ha ormai un’aura leggendaria per via delle sue rare apparizioni e delle sue indimenticabili esecuzioni. Noto nell’ambiente per la capacità di far risuonare il pianoforte con la stessa esattezza e la stessa maestosità che avrebbe un’orchestra intera, Pogorelich è stato comparato a Horowitz dal New York Times. Distintosi fin dagli inizi della carriera per via del raro talento, la collaborazione con la Deutsche Grammophon gli ha permesso di incidere le opere dei più grandi compositori di sempre, tra cui Bach, Beethoven, Brahms, Chopin, Haydn, Liszt, Prokof’ev, Ravel, Scarlatti, Schumann, Skrjabin e ?aikovskij; interpretazioni che non sono passate inosservate alla critica mondiale e che gli hanno permesso di guadagnarsi la fama di uno dei migliori musicisti di tutti i tempi e di esibirsi nelle migliori sale da concerto del mondo. 

Il 14 giugno, al Teatro Showville, a grande richiesta, un graditissimo ritorno per il pubblico della Camerata: il Duo Francesca Dego e Francesca Leonardi (violino e pianoforte).  

Le due giovani donne – tra i migliori musicisti italiani della loro generazione, con un repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea – si esibiranno per la “Camerata” con brani di Mozart, Beethoven, Busoni e Mario Castelnuovo Tedesco. 

Inizio dei concerti ore 20.45. 

Prosegue intanto la rassegna “Dedicato a” alla Vallisa: prossimo appuntamento martedì 1° giugno con i Chitarristi Leonardo Lospalluti e Umberto Cafagna.  

La Camerata informa il pubblico che è ancora disponibile un Abbonamento a costo promozionale (ridotto del 30%) destinati a quanti non hanno avuto la possibilità di abbonarsi a causa della pandemia. 

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi presso gli uffici della   Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/521190 e   sul sito internet www.cameratamusicalebarese.it 


I Dirigenti della Camerata Musicale Barese stanno riprogrammando tutti gli spettacoli in modo da recuperare tutte le manifestazioni saltate causa Covid.

Anche gli Eventi straordinari sono tutti confermati: primo appuntamento il concerto di Sergio Cammariere il 7 Giugno al “Petruzzelli”; naturalmente resteranno validi i biglietti già acquistati con l’unico onere di dovere riprenotare il proprio posto entro venerdì 4 Giugno.

Cammariere presenterà “La fine di tutti i guai” (speriamo!!!)… e sarà accompagnato dalla sua storica band, un team di grandi musicisti che da sempre sono al suo fianco: Daniele Tittarelli, Luca Bulgarelli, Amedeo Ariano, Bruno Marcozzi.

Attraverso i suoi dieci album, il cantautore ha definito la sua poetica musicale che si muove fra la musica d’autore e il jazz: una dimensione che lo ha portato ad essere apprezzato anche dal grande pubblico grazie anche alla sua partecipazione, in diverse occasioni, al Festival di Sanremo.

“La fine di tutti i guai” propone un Concerto che rispecchia l’animo e l’approccio musicale dell’artista, una perfetta combinazione tra intensi momenti di poesia, intrisi di suadenti atmosfere jazz e coinvolgenti ritmi latini che accendono il live con calde atmosfere bossanova. Musicista, compositore e interprete di rara e raffinata intensità espressiva, Cammariere ha nella sua anima l’eco delle note dei grandi maestri del jazz, i ritmi latini e sudamericani, la musica classica e lo stile della grande scuola cantautoriale italiana.

E soprattutto, una innata predisposizione per la composizione musicale e l’improvvisazione.

Oltre ai suoi brani più amati, troveranno spazio anche le sue ultime creazioni in cui Cammariere recupera dal baule dei ricordi i suoi successi più acclamati, dipingendoli di nuove sfumature: “Tempo perduto”, “Via da questo mare”, “Tutto quello che un uomo”, il brano della prima partecipazione a Sanremo (nel 2003, ottiene il terzo posto in gara, il Premio della Critica e quello come “Migliore Composizione Musicale”), in un perfetto equilibrio armonico che ne sottolinea l’intensità emotiva.

Immancabili poi i tributi e gli omaggi ai memorabili cantautori che lo hanno ispirato durate la sua carriera.

Per il concerto di Sergio Cammariere è aperta la vendita per i pochi posti ancora disponibili.

Orario di inizio ore 20.45.

Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.


Secondo appuntamento di “Dedicato a..” domani 28 maggio con il Chitarrista Marco Vinicio Carnicelli nella prima parte e l’Orchestra di Chitarre “Manuel De Falla” diretta dal Maestro Pasquale Scarola nella seconda.

Inizio del concerto ore 19.30 all’Auditorium Vallisa.

La Rassegna quest’anno è dedicata ad Andrés Segovia perché, attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro, si è formato in Puglia un gruppo di chitarristi molto considerati a livello concertistico, nonché didattico essendo tutti docenti di Conservatorio.

Marco Vinicio Carnicelli nato a Caltanissetta nel 1961, ha tenuto concerti da solista e con orchestra sinfonica per prestigiose Istituzioni Concertistiche, Ambasciate e Istituti di Cultura in molte città del mondo, come solista con orchestra e in recital. È titolare della cattedra di chitarra al Conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Carnicelli è socio fondatore e giurato del “International Guitar Competition Maurizio Biasini” che si svolge ogni due anni a Bologna, Basilea, San Francisco e Parigi.

L’Orchestra di Chitarre “Manuel De Falla” nasce a Bari nel Gennaio 2000, fondata e ideata dal M° Pasquale Scarola con l’intento precipuo sia di diffondere la musica per chitarra sia di valorizzare i nuovi talenti anche già affermati a livello nazionale, tanto da far parlare di una scuola chitarristica barese. La sua nascita avviene in un momento in cui si vanno riscoprendo le insospettate risorse orchestrali di questo strumento, per lungo tempo relegato quasi unicamente nel ruolo di strumento prettamente solista o d’accompagnamento. L’orchestra ha un organico variabile e vi partecipano sia docenti che diplomandi del Conservatorio N. Piccinni di Bari.

Per tutti i concerti è consigliabile prenotare con biglietteria on-line stante l’inderogabile limitazione dei posti, giusta ordinanza da Covid 19.

Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.


Secondo appuntamento di “Dedicato a..” venerdì 28 maggio con il Chitarrista Marco Vinicio Carnicelli nella prima parte e l’Orchestra di Chitarre “Manuel De Falla” diretta dal Maestro Pasquale Scarola nella seconda.

Inizio del concerto ore 19.30 all’Auditorium Vallisa.

La Rassegna è dedicata ad Andrés Segovia perché, attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro, si è formato in Puglia un gruppo di chitarristi molto considerati a livello concertistico, nonché didattico essendo tutti docenti di Conservatorio. Le composizioni in programma sono di quegli autori che Segovia stesso prediligeva nei suoi concerti. Da tener presente che il grande Chitarrista si è esibito più volte a Bari “esclusivamente” per la Camerata Musicale Barese dal 1949 sino al 1970. Poiché numerosi sono stati gli allievi della professoressa Linda Calsolaro, per ogni concerto si alterneranno due chitarristi per serata.

Marco Vinicio Carnicelli eseguirà il seguente programma: LEO BROUWER Dos Temas Populares Cubanos - JOHANN SEBASTIAN BACH Suite in mi magg. dalla Partita per violino BWV 1006 -

Preludio – Gavotta – Giga - SERGIO ASSAD Imbricatta- NIKITA KOSHKIN Usher Valse - FRANCISCO TARREGA Capriccio Arabo.

L’Orchestra di Chitarre “Manuel De Falla” invece eseguirà: ISAAC ALBENIZ Asturias dal Preludio op. 232 n. 1 - R. SAINZ DE LA MAZA Rondena - ENRIQUE GRANADOS Danza Española n. 5 Andaluza - GIOACCHINO. ROSSINI Cavatina (da Il Barbiere di Siviglia) La Danza Tarantella napoletana - BEATLES SUITE (McCartney – Lennon) The Fool On the hill – Yesterday - Lady Madonna; Girl; Michelle - Please Me - She Loves You - The Long and Winding Road - Eleanor Rigby (trascrizioni ed arrangiamenti orchestrali di Pasquale Scarola).

Per tutti i concerti è consigliabile prenotare con biglietteria on-line stante l’inderogabile limitazione dei posti, giusta ordinanza da Covid 19.

Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.


“Dedicato a..”, l’annuale Rassegna della Camerata, si aprirà questa sera maggio (ore 19.30) presso  

l’Auditorium Vallisa con i chitarristi Antonino Maddonni nella prima parte e Nando Di Modugno con Rocco Capri Chiumarulo (voce recitante) nella seconda.

Quest’anno la Rassegna è dedicata ad Andrés Segovia perché, attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro, si è formato in Puglia un gruppo di chitarristi molto considerati a livello concertistico, nonché didattico essendo tutti docenti di Conservatorio.

Le composizioni in programma sono di quegli autori che Segovia stesso prediligeva nei suoi concerti.

Da tener presente che il grande Chitarrista si è esibito più volte a Bari “esclusivamente” per la Camerata Musicale Barese dal 1949 sino al 1970.

Antonino Maddonni eseguirà il seguente programma: LUIS de MILAN Pavane per chitarra terzina, JOHANN SEBASTIAN BACH Suite in do magg. BWV 1009 per chitarra terzina,

MAURO GIULIANI Variations pour la guitarre seule op.70 per chitarra terzina.

Nando di Modugno eseguirà invece i seguenti brani: ISAAC ALBENIZ Mallorca (Barcarola) op. 202, ENRIQUE GRANADOS La Maja de Goya (Tonadilla), MARIO CASTELNUOVO-TEDESCO da “Platero” op.190 La Arulladora – Il canarino vola – La primavera – Melancolia con voce recitante Rocco Capri Chiumarulo e  JOAQUIN TURINASevillana (Fantasia).

Per tutti i concerti è consigliabile prenotare con biglietteria on-line stante l’inderogabile limitazione dei posti, giusta ordinanza da Covid-19.

Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.


In ottemperanza alle disposizioni governative adottate, al fine di contrastare la diffusione del COVID 19, anche la Camerata Musicale Barese ha dovuto attenersi alla sospensione delle proprie attività.

I Dirigenti dell’Associazione stanno quindi adoperandosi per ultimare la riprogrammazione di tutte le manifestazioni in Cartellone. Il primo Evento (fuori abbonamento) è quello con Sergio Cammariere, al Teatro Petruzzelli, del prossimo 7 Giugno. La Classica riprenderà invece martedì 8 giugno al Teatro Petruzzelli con il grande Violinista Salvatore Accardo accompagnato al Pianoforte da un’altra leggenda del Pianoforte internazionale: Bruno Canino.

Accardo ha all’attivo un vastissimo repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea.

Si esibisce regolarmente con le più grandi orchestre del mondo, affiancando l’attività di solista alla direzione d’orchestra. Nel corso della sua carriera ha collezionato numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Abbiati conferito dal mondo della critica musicale. Anche Bruno Canino ha suonato con le principali orchestre internazionali come la Filarmonica della Scala, Santa Cecilia, Berliner Philharmoniker, New York Philharmonia, Philadelphia Orchestra, Orchestre National de France, collaborando con i più famosi strumentisti del mondo, dedicandosi in particolare alla musica contemporanea.

Due musicisti di primo piano, dunque, per un grandissimo Evento della RI…PARTENZA!!!!...

Il 10 giugno, sempre al Petruzzelli,toccherà al prestigioso pianista Ivo Pogorelich, che si è distinto nella musica classica grazie al suo inconfondibile talento musicale ed al suo approccio innovativo all’interpretazione delle partiture, qualità che lo rendono una delle menti musicali più originali della nostra epoca. Ogni suo concerto in tutto il mondo è un evento cult, sempre atteso con enorme interesse.

Il 14 giugno un gradito ritorno: la Violinista Francesca Dego e laPianista Francesca Leonardi, che nel febbraio dell’anno scorso hanno stregato il pubblico barese con la loro disinvoltura, l’abilità espressiva e la collaudatissima intesa.  Di loro è stato scritto: «Classe da vendere, tecnica e stile, impeto e delicatezza, al Beethoven di Dego e Leonardi non manca nulla». (A. Trotta, L’Ape Musicale, aprile 2019)

Alessandro Quarta, violinista famoso per il suo look poco classico e molto rock (anche sul palco), si esibirà invece il 21 giugno accompagnato dal suo Quartetto ritmico. Alessandro Quarta suona un Violino Alessandro Gagliano del 1723 “ex Principe della famiglia Clelia Biondi”, un Giovanni Battista Guadagnini del 1761 e due violini moderni di Ezia Di Labio.

Il 28 giugno il Pianista Alexander Gadjev, vincitore assoluto e Premio del pubblico al 9° Concorso Pianistico di Hamamatsu del 2015; a seguire il 30 un concerto imperdibile con Rosario Mastroserio considerato il più apprezzato interprete al pianoforte della musica di Astor Piazzolla; infatti il programma della serata sarà interamente dedicato al compositore argentino a cent’ anni dalla nascita.

A breve altri aggiornamenti sul Calendario della 79ª Stagione “Fascinosa” 2020/21.  

Per l’Evento fuori Abbonamento di Sergio Cammariere resteranno validi i biglietti già acquistati con l’unico onere di dovere riprenotare il proprio posto a partire dal 25 Maggio fino 4 Giugno.

Orario di inizio di tutti gli spettacoli ore 20.45.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il sitowww.cameratamusicalebarese.ite i social media dell’Associazione.  


“Dedicato a..”, l’annuale rassegna della Camerata, si aprirà martedì 26 maggio (ore 19.30) presso  

l’ Auditorium   Vallisa con i chitarristi Antonino Maddonni  nella prima parte e Nando Di Modugno con Rocco Capri Chiumarulo (voce recitante) nella seconda.

Quest’anno la  Rassegna è dedicata ad Andrés Segovia perché, attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro, si è formato in Puglia un gruppo di chitarristi molto considerati a livello concertistico, nonché didattico essendo tutti docenti di Conservatorio.

Le composizioni in programma sono di quegli autori che Segovia stesso prediligeva nei suoi concerti.

Da tener presente che il grande Chitarrista si è esibito più volte a Bari “esclusivamente” per la Camerata Musicale Barese dal 1949 sino al 1970.

Antonino Maddonni eseguirà il seguente programma:  LUIS de MILAN Pavane per chitarra terzina, JOHANN SEBASTIAN BACH Suite in do magg. BWV 1009 per chitarra terzina,  MAURO GIULIANI Variations pour la guitarre seule op.70 per chitarra terzina.

Nando di Modugno eseguirà invece i seguenti brani: ISAAC ALBENIZ Mallorca (Barcarola) op. 202, ENRIQUE GRANADOS La Maja de Goya (Tonadilla), MARIO CASTELNUOVO-TEDESCO da “Platero” op.190 La Arulladora – Il canarino vola – La primavera – Melancolia

voce recitante Rocco Capri Chiumarulo, JOAQUIN TURINA  Sevillana (Fantasia).

Per i concerti è consigliabile prenotare via biglietteria on-line stante l’inderogabile limitazione dei posti, giusta ordinanza da Covid-19.

Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.


La Camerata Musicale Barese, come è noto, ha dovuto rinviare, a causa della pandemia, la maggior parte degli appuntamenti della propria programmazione, ma finalmente dal 25 maggio la storica Associazione barese ripartirà con la Grande Musica, programmando l’annuale Rassegna di “Dedicato a”, sempre particolarmente interessante.  I concerti si terranno presso l’Auditorium Vallisa, naturalmente rispettando tutte le prescrizioni igienico sanitarie e di sicurezza del caso.

Per il 2021 si è deciso di dedicare la rassegna al grande Chitarrista Andrés Segoviaperché attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro, si è formato in Puglia un insieme di chitarristi oggi molto considerati a livello concertistico.

Primo appuntamento il 25 maggio con i Chitarristi ANTONINO MADDONNI e NANDO DI MODUGNO Voce recitante ROCCO CAPRI CHIUMARULO. Inizio concerti ore 19.30.

Per la 79ª Stagione purtroppo sospesa, come nelle migliori tradizioni della “Camerata”, tutti gli artisti programmati per la Stagione in questione hanno comunque garantito la propria presenza, il proprio spettacolo, la propria Musica.

Naturalmente saranno modificate le date di quasi tutti gli appuntamenti ma per la Ri…partenza è confermata la datadell’8 giugno al Teatro Petruzzelli con il concerto di un grande amico di Bari e della Camerata, il Violinista Salvatore Accardo accompagnato al pianoforte dal Pianista Bruno Canino.

Subito dopo, il 10 giugno sarà la volta di Ivo Pogorelich.  Il grande Pianista suonerà per la Camerata Musicale per la prima volta: grazie alle sue interpretazioni anticonvenzionali, tecnica straordinaria e approccio innovativo all’interpretazione, è considerato una delle principali figure pianistiche internazionali. Eseguirà un programma interamente Chopiniano.

A seguire altri quattro appuntamenti di grande Musica:il 14 giugno la Violinista Francesca Dego e laPianista Francesca Leonardi, due artiste ormai a livello internazionale che hanno già incantato il pubblico barese nel febbraio scorso con un concerto beethoveniano e che ritorneranno con un altro affascinante programma.

Il 21 giugno il Violinista Alessandro Quarta accompagnato dal suo Quintetto Ritmico affronterà i vari stili musicali attraverso l’esecuzione di brani violinistici di Paganini, Sarasate, Jazz, Pop, Rota e Morricone, Piazzolla sino a Chick Corea. In programma anche un omaggio al Grande Ennio Morricone.

A chiusura del mese di giugno altri due grandi pianisti:il 28 giugno per la prima volta a Bari

Alexander Gadjev, vincitore assoluto e Premio del pubblico al 9° Concorso Pianistico di Hamamatsu del 2015 (uno dei dieci concorsi pianistici piu? prestigiosi al mondo) e Premio Prince Rainieri III del 2018 Monte-Carlo e a seguire il 30 Rosario Mastroserio con un programma interamente dedicato ad Astor Piazzolla – A cent’ anni dalla nascita.

Altri importanti appuntamenti della 79ª Stagione saranno riprogrammati tra luglio e settembre; ogni informazione sul Calendario sarà resa nota nei prossimi giorni.

Confermati anche i primi due Eventi fuori Abbonamento: si parte con il concerto di Sergio Cammariereil 7 giugno al “Petruzzelli” e naturalmente resteranno validi i biglietti già acquistati con l’unico onere di dovere riprenotare il proprio posto a partire dal 25 Maggio fino 4 Giugno, a seguire il concerto di Raphael Gualazzi il prossimo 28 novembre al Teatro Petruzzelli.

A breve sarà annunciata anche la nuova data per l’Evento dei 60 anni di carriera di Gino Paoli.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il sitowww.cameratamusicalebarese.ite i social media dell’Associazione.


Dal 25 maggio al 6 giugnola Camerata Musicale Barese finalmente ripartirà con la Musica, programmando l’annuale Rassegna Primaverile di “Dedicato a”, che quest’anno risulta di particolare interesse.

I Concerti si terranno presso l’Auditorium Vallisa, naturalmente rispettando tutte le prescrizioni igienico sanitarie e di sicurezza del caso. Inizio dei concerti ore 19.30.

Per il 2021 si è deciso di dedicare la rassegna al grande Chitarrista Andrés Segovia perché attraverso la sua migliore allieva italiana Linda Calsolaro si è formato in Puglia un insieme di chitarristi oggi molto considerati a livello concertistico, nonché didattico essendo divenuti tutti docenti di Conservatorio.

Le composizioni in programma sono degli autori che Segovia stesso prediligeva nei concerti.

Da tener presente che il grande chitarrista è stato   più volte ospite di Bari,  per  la Camerata Musicale Barese dal 1949 sino al 1970..

Poiché numerosi sono stati gli allievi della Prof.ssa Linda Calsolaro, si è deciso che per ogni serata si alternino due chitarristi, poi ci sarà anche la partecipazione di una Orchestra di Chitarre diretta dal chitarrista Pasquale Scarola, sempre  ex allievo.

Inaugurazione della Rassegna  il 25 maggio con i Chitarristi ANTONINO MADDONNI  e NANDO DI MODUGNO Voce recitante ROCCO CAPRI CHIUMARULO, si prosegue il 28 maggiocon il Chitarrista MARCO VINICIO CARNICELLI e con l’ORCHESTRA DI CHITARRE “DE FALLA” diretta da PASQUALE SCAROLA.

Terzoe quarto appuntamento rispettivamente il1° e il 4 giugno con i Chitarristi LEONARDOLOSPALLUTI - UMBERTO CAFAGNA e con GIUSEPPE MARIA FICARA e SANTE TURSI.

L’ultima serata (6 giugno)  sarà un vero Omaggio  a Linda Calsolaro durante la quale saranno proiettati documenti dell’epoca e alcuni esecutori delle precedenti serate suoneranno con l’orchestra M. de Falla per Lei.

Il costo dell’abbonamento all’intera Rassegna è di € 50,00, con una riduzione (€40,00) destinata ai ai Soci della Camerata, mentre il costo dei singoli biglietti è di € 15,00 ridotto € 10,00, ingresso per giovani fino a 25 anni 5 euro. Capienza ovviamente limitata con disponibilità fino ad esaurimento dei posti.

Per informazioni e biglietti gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908,  sui social dell’Associazione e on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it