Musica giovani

Anche per il 2020 si rinnova l’appuntamento della serie realizzata in stretta collaborazione con il Conservatorio di Musica N. Piccinni. La formula, già collaudata nelle passate edizioni, è quella di coinvolgere gli studenti dell’Istituto che presentano le proprie proposte artistiche ad una commissione interna del Conservatorio. Trattasi di una audizione-concorso in seguito alla quale la Direzione del Conservatorio comunica alla Camerata Musicale Barese l’elenco dei giovani studenti che hanno conquistato il livello di eccellenza ed i programmi prescelti. Si esibiranno, così, giovanissimi di 13 anni come anche giovani che hanno un nutrito corredo di concerti tenuti anche all'estero.

Durante i quattro concerti una commissione di esperti, nominata dalla Camerata, sarà impegnata ad esprimere un giudizio, tramite punteggio ad ogni concerto al fine di stilare una graduatoria. Tutti gli esecutori riceveranno preliminarmente un contratto con un compenso base per la propria prestazione.

Il premio conferito ai vincitori sarà quello di un incremento automatico del cachet (dal 25 al 100%) nel rispetto di quanto previsto dalla suddetta graduatoria.

Infine l'invito a seguire, con interesse, l'intera Rassegna in quanto molti di questi giovani diventeranno sicuramente apprezzati professionisti del "Concertismo" non solo italiano.


Giovanni Antonioni

Direttore Artistico