Musica giovani

IL PIANISTA OSVALDO FATONE VINCE IL PRIMO PREMIO DELLA RASSEGNA


Con la premiazione di una validissima promessa del pentagramma si è conclusa all’Auditorium Vallisa la Rassegna/Concorso della Camerata Musicale Barese “Musica Giovani”, realizzata in collaborazione del Conservatorio N. Piccinni di Bari, impegnato questo nella preventiva selezione degli esecutori.
Patrocinatori della manifestazione, oltre al MIBACT ed il Comune di Bari, UBI Banca e la Fondazione Puglia
Ad aggiudicarsi il primo premio è stato il Pianista Osvaldo Fatone.
Per questa edizione i premi finali sono stati calcolati su un incremento automatico del cachet pari al 25% al quarto classificato, 50% al terzo, il 75% al secondo e il 100% al primo.
Secondo classificato il Trio formato da Gioacchino Visaggi (violino), Marcello Sette (violoncello) e Roberto Di Napoli (pianoforte), terzo premio ai Pianisti Gaia Damiana Minervini, Corrado Fondacone, Michele Renna, Giuseppe Taccogna e Modesto Picci; quarti classificati il Duo formato dal Flautista Roman Gero e il Chitarrista Fulvio Lattarulo nonché i due violinisti tredicenni Paride Losacco e Maria Serena Salvemini.

La giuria era composta dal Musicologo Piefranco Moliterni, dal Prof. Michele Bozzi docente del Conservatorio e dalla Dott.ssa Rossella Negro in rappresentanza di Ubi Banca.
La Giuria ha espresso i complimenti per l’elevato livello dei concorrenti, che fanno certamente onore alla nostra città ed al Conservatorio, di cui sono eccellenti allievi e che si sono rivelati autentiche speranze per la nostra musica.
Il Direttore Generale della “Camerata” Dott. Rocco De Venuto ha premiato i quattro vincitori.
Osvaldo Fatone, nato nel 1995, ha conseguito il Diploma accademico in Pianoforte con lode e menzione speciale nel 2016 presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, dove ora frequenta il corso singolo di interpretazione pianistica sotto la guida del M° Pasquale Iannone, con il quale studia anche presso l’Accademia Musicale Pescarese.
Appuntamento alla prossima edizione di “Musica Giovani”, prevista per l’autunno 2020.