Musica giovani

IL PIANISTA OSVALDO FATONE VINCE IL PRIMO PREMIO DELLA RASSEGNA


In stretta collaborazione con il Conservatorio di Bari torna,dopo l’estate, il ciclo di appuntamenti dedicato ai “GIOVANI ESECUTORI” o meglio i migliori Studenti del Conservatorio che, spesso neppure al termine degli studi, si distinguono per i risultati musicali conseguiti sia in Concorsi nazionale che internazionali.
Una Commissione interna al Conservatorio valuta, in specifica audizione, le qualità dei migliori Studenti di tutti gli strumenti oggetto di insegnamento al fine di segnalarli alla “Camerata Musicale Barese” per predisporre un programma poi da presentare al pubblico nell’apposita Rassegna.
Trattasi spesso,in realtà, di una delle prime esibizioni in pubblico.
Nel corso delle quattro serate altra Commissione di Musicisti ed esperti, presieduta dal Presidente/direttore Artistico dell’Associazione, valuta l’esito dell’esibizione di ciascuno degli esecutori al fine di redigere una graduatori annuale secondo la quale a ciascuno musicista partecipante nelle 4 serate di concerti spetterà un premio in danaro che incrementerà, secondo una percentuale, il compenso concordato.

Ad aggiudicarsi il primo premio dell'edizione 2019 è stato il Pianista Osvaldo Fatone.
Per l'edizione 2019 i premi finali sono stati calcolati su un incremento automatico del cachet pari al 25% al quarto classificato, 50% al terzo, il 75% al secondo e il 100% al primo.
Secondo classificato il Trio formato da Gioacchino Visaggi (violino), Marcello Sette (violoncello) e Roberto Di Napoli (pianoforte), terzo premio ai Pianisti Gaia Damiana Minervini, Corrado Fondacone, Michele Renna, Giuseppe Taccogna e Modesto Picci; quarti classificati il Duo formato dal Flautista Roman Gero e il Chitarrista Fulvio Lattarulo nonché i due violinisti tredicenni Paride Losacco e Maria Serena Salvemini.